Nuovo Magia Con Le Banconote - J - Hugard Expand

Magia Con Le Banconote - J - Hugard

4773

Nuovo

Un grande libro su una branca della magia che colpisce molto il pubblico, perché utilizza un oggetto che ha un grande valore psicologico, ma contemporaneamente anche reale: la banconota.

Qui viene spiegato tutto quello che serve sapere per realizzare effetti magici spettacolari. In maniera sequenziale e didattica, vengono illustrati gli scambi, gli impalmaggi, le sparizioni, 21 effetti magici impromptu con le banconote, il gioco delle banconote nella sigaretta, la banconota nel limone e quattro sue varianti, 16 effetti magici misti.

È molto semplice trovare una banconota chiedendola a prestito da qualcuno del pubblico: gli effetti più efficaci con le banconote sono particolarmente adatti al close-up (presentazioni ravvicinate), sia in salotto che nei club. Non sono richiesti apparati ingombranti e oggetti costosi.
Mentre lo svolgimento di una routine magica con altri oggetti può essere considerato da alcuni poco accattivante, le avventure e particolarmente le disavventure dei soldi di qualcun’altro creano sempre curiosità e costringono le persone a rimanere incollate alle sedie.

Le abilità e le mosse necessarie per la presentazione di successo di effetti con banconote sono minime e facilmente acquisibili se comparate con quelle richieste per la manipolazione di carte, palline o monete.
Il segreto principale di quasi tutte le gesta che verranno illustrate in questo volume risiede nella presentazione.

Questa è la traduzione Italiana del libro di Jean Huigard pubblicato per la prima volta nel 1937.
Una banconota, essendo un piccolo oggetto di per se stesso, e in particolare quando arrotolata o piegata, deve essere mostrata sulle punte delle dita. Tutti i movimenti rapidi devono essere rigidamente evitati. È abbastanza facile confondere un pubblico con delle azioni veloci, ma c’è una enorme differenza tra un Effetto di Illusione e un Mistero.

107 pagine, medio formato, rilegato brossura, 40 illustrazioni b/n.

Maggiori dettagli

16,00 €

tasse incl.

Consegne in 24 ore !

Costo della spedizione 4,90

Gratuita se l'ordine supera i 60 €

Ordina entro le 15 e spediamo la stessa giornata!

Regali a sorpresa !

Ad ogni ordine riceverai dei regali !


Un grande libro su una branca della magia che colpisce molto il pubblico, perché utilizza un oggetto che ha un grande valore psicologico, ma contemporaneamente anche reale: la banconota.



Qui viene spiegato tutto quello che serve sapere per realizzare effetti magici spettacolari. In maniera sequenziale e didattica, vengono illustrati gli scambi, gli impalmaggi, le sparizioni, 21 effetti magici impromptu con le banconote, il gioco delle banconote nella sigaretta, la banconota nel limone e quattro sue varianti, 16 effetti magici misti.

È molto semplice trovare una banconota chiedendola
a prestito da qualcuno del pubblico: gli effetti più efficaci con le banconote sono particolarmente adatti al close-up (presentazioni ravvicinate), sia in salotto che nei club. Non sono richiesti apparati ingombranti e oggetti costosi.
Mentre lo svolgimento di una routine magica con altri oggetti può essere considerato da alcuni poco accattivante, le avventure e particolarmente le disavventure dei soldi di qualcun’altro creano sempre curiosità e costringono le persone a rimanere incollate alle sedie.

Le abilità e le mosse necessarie per la presentazione di successo di effetti con banconote sono
minime e facilmente acquisibili se comparate con quelle richieste per la manipolazione di carte, palline o monete.
Il segreto principale di quasi tutte le gesta che verranno illustrate in questo volume risiede nella presentazione.

Questa è la traduzione Italiana del libro di Jean Huigard pubblicato per la prima volta nel 1937.
Una banconota, essendo un piccolo oggetto di per se stesso, e in particolare quando arrotolata o piegata, deve essere mostrata sulle punte delle dita. Tutti i movimenti rapidi devono essere rigidamente evitati. È abbastanza facile confondere un pubblico con delle azioni veloci, ma c’è una enorme differenza tra un Effetto di Illusione e un Mistero.

107 pagine, medio formato, rilegato brossura, 40 illustrazioni b/n.